1/52/53/54/55/5 (2 voti, media: 4,50 su 5)

La Microsoft ha intenzione di abbandonare Windows Mobile 10

Categorie: Microsoft | Massimo Carlone | 27-08-2017 | 0 Commento

Dopo la chiusura di Windows Mobile 8, sembra chiaro che il destino della versione 10 non sarà tanto differente. E’ forse finita qui la storia della Microsoft nel campo Mobile? Forse non del tutto. Sembra infatti che qualche altro piano sia in corso.

Un sistema operativo che ricorda molto Google

Perché in fondo, la Microsoft vuole instaurare un progetto tutto nuovo dopo la divisione fra la sezione Windows 10 da quella Mobile. Prima d’ora, entrambe le sezioni lavoravano nella stessa catena: ma vista la caduta della casa dello Zio Bill all’interno della guerra fra i sistemi operativi per Smartphone, non c’è più tanto motivo di continuare a sviluppare a pieno regime qualcosa per i propri cellulari… o no?

L’idea è questa. La Microsoft ha sì intenzione di ridurre l’impegno verso Windows 10 Mobile, probabilmente facendolo funzionare solo fino alla fine del 2018…ha sì voglia di proseguire solo mandando patch per la sicurezza e qualche funzione nuova molto limitata. Ma vuole mettere qualcosa di completamente nuovo nel campo. Proprio così: la Microsoft non ha abbandonato del tutto lo scontro, volendo ancora sfidare Android ed iOS nel campo dove sono più forti.

Al momento la faccenda è una voce di corridoio, anche se non molto per quel che riguarda la dipartita di Windows 10 Mobile. Quel che mette leggermente in dubbio è l’esistenza d’un secondo sistema operativo in sviluppo, che sarà pronto per sostituire Windows 10 Mobile nei prossimi modelli di cellulari della casa.

Windows 10 mobile Andromeda

Questo sistema operativo al momento è in sviluppo sotto il nome di Andromeda OS. Chi segue il campo degli Smartphone con attenzione noterà che è lo stesso nome d’un sistema operativo che era in sviluppo da Google, ma il suo nome è sparito in silenzio fra le notizie riportate dalla casa. Questo può aprire molte possibilità, ma sembra più probabile che “Andromeda” non è altro che un nome interno. La Microsoft in fondo ha sempre fatto uso di nomi “interni” (ad esempio Windows Vista era conosciuto come Longhorn) e questo significa che questo Andromeda probabilmente non è lo stesso di Google.

Se questa voce di corridoio verrà confermata, significa che la Microsoft ha in mente d’assoldare qualche famoso marchio per produrre altri Lumia!

Lascia un Commento

XHTML: È possibile utilizzare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>