Tablet per Bambini

Categorie: Tablet, Tecnologie News - Marco Gaudio | mercoledì, settembre 18th, 2013 | 2 Commenti

In questo articolo vediamo quali sono i migliori Tablet per bambini. Esistono diverse tipologie di tablet per bimbi, ci sono quelli strasicuri perchè non hanno connessione ad internet, altri invece possono collegarsi sul web ma dispongono della funzionalità di parental control che blocca l’accesso del tablet a siti ritenuti pericolosi. E’ troppo importante proteggere i nostri bambini dai pericoli che si nascondono nella rete. Ci sono parecchi genitori che lasciano usare i propri tablet anche ai loro bambini ma devono fare molta attenzione a non lasciarli mai soli nella navigazione.

Cominciamo la carrellata…

Kid Play Tablet di i-INN

kidplayIl Kid Play è un tablet per bambini e presenta dei colori sgargianti, forme arrotondate, facile da utilizzare, robusto e divertente ma soprattutto sicuro.
Infatti grazie alla doppia modalità, adulti e bambini, permette ai genitori di scegliere i contenuti a disposizione dei piccoli utenti.
Inoltre, i vari contenuti sono già pre-installati e fruibili in versione completa quindi non bisogna effettuare alcun download aggiuntivo per le applicazioni già installate sul tablet.
Il prodotto è fatto molto bene, ha un guscio colorato anti urto, il software per i bambini è in italiano così come anche il sistema operativo Android che permette di usarlo come un normalissimo tablet nella modalità mondo genitori. È Il prezzo del Kid Play è abbastanza abbordabile, lo possiamo acquistare per circa 100 euro.

Clempad Android di Clementoni

clempadIl Clempad Android è un vero tablet con tecnologia Android (versione 4.0.3) specificamente progettato per i bambini in età scolare. L’interfaccia grafica è moderna, colorata e molto curata. Tramite il Clem Channel, è possibile scaricare via WIFI tante diverse App educative sviluppate da un team interno Clementoni e progettate per l’uso esclusivo sul Clempad. Questro tablet è consigliato per i bambini dai 6 in su.
Il Clempad è dotato di uno Schermo Multi-Touch capacitivo da 7” e di un Processore Cortex A8 da 1.2GHz oltre alla memoria interna da 8GB. Le caratteristiche tecniche sono quindi di tutto rispetto. La batteria è al li-ion integrata e da 3200 mAh.
Il tablet può anche navigare su Internet garantendo al bimbo la totale sicurezza tramite il Safe Browser. Il prezzo non è dei più economici, il Clempad costa infatti circa 200 euro.

ChildPad di Arnova

childpad

Il ChildPad è un tablet per bambini prodotto dalla ARNOVA. E’ un tablet con schermo da 7 pollici, ovviamente pensato per i bambini e basato sull’ultima versione di Android 4.0 (Ice Cream Sandwich) ed è dotato di un Parental Control (valido 6 mesi) che consente di bloccare la navigazione su siti con contenuti inadatti ai più piccoli. Childpad ha precaricato contenuti esclusivi dal film «Alvin Superstar 3» oltre al famoso gioco Angry Birds che faranno sicuramente la felicità dei vostri bambini. Inoltre supporta la tecnologia Flash 11 che permette l’uso di giochi e video prodotti in Flash.
Il ChildPad è leggero (pesa solo 380 grammi) e sottile (12 mm) e offre un’interfaccia grafica semplice ed intuitiva, proprio a misura di bambino. Ci sono applicazioni per imparare l’alfabeto, apprendere un po’ di  matematica o imparare la geografia.
Con il ChildPad di Arnova è possibile accedere alla rete internet tramite il modulo Wi-Fi 802.11 b/g integrato. La  risoluzione da 800 pixels permette di visualizzare le pagine web nella loro larghezza, senza avere bisogno di rimpicciolire e ingrandire in avanti e indietro in ogni momento…
Insomma il ChildPad è un ottimo tablet per bambini, se vogliamo trovare un neo è la funzionalità di parental control che è gratis solo per i primi sei mesi e poi diventa a pagamento.
Il prezzo del ChildPad è intorno ai 150€.

Un tablet per bambini molto carino è il Galaxy Tab 3 Kids che al momento non è ancora commercializzato in Italia.

Discussione: 2 Commenti
Lascia un Commento

  1. Marco scrive:

    Sapete quando arriva in Italia il Galaxy Tab 3 Kids?

  2. Grover Caldwell scrive:

    Molti dispositivi Wi-Fi, dai tablet agli schermi con interfono per bambini, operano solo a 2,5 GHz. Maggiore è il numero di dispositivi in funzione contemporaneamente all’interno di questa banda, più lenta sarà la connessione. Kindle Fire HD è in grado di cambiare automaticamente la frequenza Wi-Fi tra 2,4 GHz e 5 GHz, permettendoti di usare la banda 5 GHz, scegliendo la più libera per ridurre le interferenze.

Lascia un Commento

XHTML: È possibile utilizzare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>