1/52/53/54/55/5 (1 voti, media: 5,00 su 5)

iPhone 8 con ancora numerosi problemi tecnici, Apple forse rimanderà l’uscita

Categorie: Apple | Massimo Carlone | 16-07-2017 | 0 Commento

Siete pronti per l’iPhone 8? Aspettate ancora qualche momento. Sembra infatti che ci siano dei problemi piuttosto gravi d’affrontare, così gravi che l’Apple al momento non sa esattamente che pesci pigliare.

Panico nei laboratori Apple: si risolverà tutto? Speriamo!

Alcune voci stanno trapelando ultimamente su come l’Apple sta cercando di rimuovere alcune funzioni che l’iPhone 8 dovrà avere per fare in modo di rilasciarlo in tempo. Le voci di corridoio non si sbagliano del tutto, tant’è che è stato reso quasi noto che la funzione di ricarica Wireless non sarà disponibile immediatamente (probabilmente l’accessorio sarà disponibile più in là). Quel che ancora si sa con certezza è la mancanza del Touch ID. L’Apple ha infatti deciso di rimuoverlo perché non è sicura di poterlo implementare bene sullo schermo, visto che l’iPhone 8 non avrà alcuna superficie solida nel quale montare un sensore del genere. Sarà infatti coperto integralmente dal Display.

iPhone 8 problemi tecnici

Con la rimozione del Touch ID, allora l’Apple ha deciso d’investire tutto su una funzione già di suo molto potente: la rilevazione facciale in 3D. Tutto sembrava andare per il verso giusto, almeno finché non sono usciti dei risultati piuttosto negativi dai test effettuati dalla casa. Sembra infatti che la fotocamera non è ancora capace di funzionare come l’Apple s’aspettava, risultando così in una imbarazzante e problematica situazione per la casa.

Prima di rimanere completamente delusi, ecco però una buona notizia: si da il caso che il problema è di natura Software, perciò l’Apple potrebbe risolvere il tutto durante questi mesi oppure rilasciare il cellulare con le funzioni disabilitate finché non sarà rilasciata un dovuta patch. Una cosa che, in fondo, ha fatto anche l’avversaria Samsung per Bixby. Alla peggio, il cellulare sarà rimandato, ritardando così la sua uscita nel mercato. Un po’ un peccato visto che è il suo anniversario, in fondo.

Lascia un Commento

XHTML: È possibile utilizzare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>