1/52/53/54/55/5 (1 voti, media: 5,00 su 5)

Fan delle Moto Mods? Ecco in arrivo gli altri modelli

Categorie: Tecnologie News | Massimo Carlone | 08-07-2017 | 0 Commento

Avete in mente di prendere un Moto Z? Tenetevi pronti perché tantissimi nuovi accessori sono in arrivo, ognuno dedicato ad un particolare scopo.

Tutto il necessario per portare oltre il proprio cellulare

Se non sapete di cosa stiamo parlando, ecco un riassuntino rapido: le Moto Mods sono una serie d’accessori modulari che possono essere attaccati al proprio cellulare compatibile con il sistema. Questi componenti aggiungono nuove funzioni o semplicemente espandono di parecchio quelle già presenti. Ovviamente, nel caso dei Moto Mods la compatibilità sta solo con il bel marchio “Motorola” come il Moto Z, Moto Z Play e Moto Z Force. Altre marche hanno tentato d’avventurarsi nel campo modulare, come la LG, ma con poco successo. Google ha da diverso tempo lasciato perdere il progetto per uno Smartphone modulare. La Motorola, ancora diretta da Lenovo, continua a creare nuovi accessori.

Le ultime Moto Mods presentate sono piuttosto numerose. Uno è un modulo chiamato “ROKR” e permette d’espandere enormemente le potenzialità sonore di ogni Moto Z. Un altro Moto Mod invece ruota attorno al casting, anche se non è stato ben specificato. Il suo nome è “DTV Mod” e può avere funzioni molteplici, specialmente legate alla televisione.

Moto Mod nuovi arrivi

Lo Studio Moto Mod è invece fatto per registrare. Questo modulo può infatti registrare audio in alta qualità per via del suo grosso microfono ad alta fedeltà. Inoltre, è stato svelato il progetto per un Moto Mod particolare chiamato DSLR Mod che sorpasserà abbondantemente l’unico legato alla fotografia. Si tratta d’un modulo che aumenta la qualità della fotocamera fino al livello di quelle professionali, con tanto di lenti intercambiabili.

Nulla toglie comunque la presenza d’un Moto Mod per registrare video a 360°. La Lenovo ha annunciato che durante ogni anno verranno prodotti almeno 12 accessori, tutti unici nella loro utilità ed aspetto, per poter aumentare e perfezionare la qualità del design Modulare che ancora fatica a prendere piede.

Lascia un Commento

XHTML: È possibile utilizzare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>